home > Informazioni normative

È lecito l'utilizzo di un investigatore privato da parte della pubblica amministratozione?



La pubblica amministrazione può avvalersi di un investigatore privato per lo svolgimento di indagini.
Non solo quindi indagini aziendali o indagini private: da ora sarà possibile per i detective collaborare anche con le PA.
In particolare, facendo riferimento ad una causa di pagamento di danno erariale da parte di un dirigente pubblico, la corte dei conti di Roma ha trovato legittimo il pagamento di un investigatore per l'effettuazione di indagini e attività di indagine.

Si tratta di un dirigente pubblico, che sospettando della poca fedeltà professionale di un dipendente, ha ingaggiato un detective privato per pedinare tale lavoratore. Dalle indagini effettuate è scaturito il licenziamento disciplinare del dipendente. Il dirigente era stato inizialmente condannato a pagare il danno erariale. Tendenzialmente la Pubblica amministrazione, per accertare reati ed irregolarità dei propri dipendenti, ha sempre fatto affidamento alle forze di polizia.

Da questa sentenza ne consegue che i dirigenti della pubblica amministrazione sono legittimati ad avvalersi di detective privati nello svolgimento di indagini.

Per un preventivo gratuito chiama Genova 010 – 0018327 - Savona 019 - 5180818 orario continuato.